• Correre con


    amici é meglio


14.09.2018
SETTIMANE
GIORNI
ORE
MINUTI
SECONDI

La filosofia della corsa

Due amici, un solo traguardo!

Il concetto che sta alla base di questo evento socio-sportivo è molto chiaro e la partecipazione degli ultimi anni ne è la migliore conferma:

  • divertimento e gioia di praticare attività fisica, superando l’agonismo esasperato.
  • coesione del gruppo e forza della squadra.
  • la corsa è una medicina di prim’ordine.
  • molti si avvicinano alla corsa, per la prima volta, in queste occasioni e proseguono poi con l’attività sportiva, facendosi portavoce di una nuova filosofia di vita: correre è movimento e movimento è vita.
  • tutte le aziende e gli sportivi partecipanti devono essere pienamente convinti del valore ideale di questa manifestazione, che desideriamo diventi un appuntamento fisso nell’agenda di ognuno.

d.s.a.d.: Alfred Monsorno, Norbert Bertignoll , Inge Girardi dell’ OK Südtiroler Firmenlauf e Andreas Mock, direttore della Banca Popolare di Egna

I nostri Testimonials

Horst Pichler, Sindaco di Egna:

Care atlete e cari atleti,

mi fa piacere che la manifestazione “fit for business” di Egna già da diversi anni attira molti partecipanti. Lo sport rappresenta una buona compensazione allo stress della vita quotidiana ed é inoltre importante per la nostra salute. Ogni anno partecipano con entusiasmo numerosi corridori a questa corsa intorno al centro storico di Egna e mi accorgo nuovamente con gioia che il divertimento é l’obiettivo principale. Alcuni sono presenti già da molti anni, ma si aggregano sempre anche nuovi partecipanti.

Auguro a tutti una corsa con successo e senza infortuni e a noi tutti una buona riuscita della manifestazione.

 


Celeste Bonanomi, Gruber Logistics Spa:

Siamo partiti in sordina, solo 13 partecipanti, era il 2012.

Ma le sfide ci piacciono, ed è infatti con questo spirito che dal 1936 la GRUBER Logistics eccelle nel mondo dei trasporti.

Non è facile convincere e motivare le persone, ma anno dopo anno anche i più scettici si sono lasciati trasportare (J) in questo bellissimo evento sportivo che dopo 5 anni è diventato anche per noi l’appuntamento più importate dell’anno!

2016: eravamo 40 in pista!

Il reclutamento dura tutto l’anno, dal top management, agli autisti, ai tirocinanti che ci accompagnano solo qualche mese, tutti possono partecipare!

La tensione e la competizione mettono quel pizzico di pepe che non guasta mai: “Ma quell’azienda partecipa?! Quanti sono?! In quanto corri i 5,2 km?! Come la facciamo la maglietta?!”.

Ma la cosa più bella è la consapevolezza di far parte di un gruppo, un gruppo soddisfatto che con orgoglio scende in campo con al petto il logo GRUBER Logistics. Quindi ben venga la Fit for Business, noi siamo pronti!


Katrin Pohl, Dr. Schär Spa:

Noi della Dr. Schär ogni anno partecipiamo alla corsa aziendale con entusiasmo. Far fronte ai 5,2 km aumenta l’intesa nel team ed è molto divertente. Tutti possono partecipare, sia atleti sia corridori dilettanti. Ci vediamo alla prossima corsa!

 

 

 

 

 


Günter Stolz – Presidente Associazione Reuma Alto Adige

“The reason we run isn’t so much to be at each other – but to be with each other.“ La frase, di Christopher McDougal, colpisce nel segno. La corsa, e lo sport in generale, non è ragione di benessere solo per il corpo: ha un profondo significato di socialità. Raduna tutti, ognuno con le proprie diversità.

A nome dell’Associazione Reuma Alto Adige e dei suoi quasi 2.300 Soci desidero ringraziare sentitamente gli organizzatori della Corsa Aziendale, ed in particolare Alfred Monsorno. Il fatto che un euro di ciascuna tassa di iscrizione fosse destinato all’Associazione Reuma Alto Adige è un gesto davvero nobile, carico di umanità e solidarietà sociale. È un’azione che porta speranza.

Chi partecipa alla corsa, quindi, non solo fa del bene a se stesso, ma dichiara la propria disponibilità verso il prossimo. Il denaro raccolto sarà utilizzato a sostegno di “Rheuma-Kids”, che si occupa di bambini e ragazzi portatori di malattie reumatiche. Ringrazio tutti quelli che vorranno partecipare e auguro loro “buona corsa!”


Arthur Cappelletti

Il nostro obiettivo è di coinvolgere i ragazzi nel mondo del ciclismo, proponendo attività e giochi in modo divertente, creando un gruppo unito.